L’Associazione Culturale Mikrokosmos propone un pomeriggio all’insegna della musica e dell’intercultura in occasione del Natale. Sono coinvolte nell’evento ben quattro formazioni corali. Il concerto, pensato anche come un momento di incontro tra diverse generazioni e culture, in cui si potranno ascoltare brani adatti alle orecchie di tutti, con repertori per grandi e piccini, sia colti che popolari, e in cui non mancheranno brani natalizi, gemellaggi tra cori e momenti d’insieme, vedrà il coinvolgimento di circa cento coristi di ogni età e provenienza.  I gruppi saranno diretti da Michele Napolitano, accompagnati al pianoforte da Claudio Napolitano, e alle percussioni suoneranno Michele Barbi e Paolo Ruocco.

Il concerto verrà aperto da due brani cantati collettivamente da tutti i coristi: un brano tradizionale dei pescatori svedesi, e un tradizionale africano, in lingua zulu. Seguiranno Mikrokosmos dei Piccoli, coro multietnico di bambini tra i 5 e i 14 anni, affiancati dai fratelli maggiori del Coro Giovanile “Bassi and Co.”, progetto coordinato dal Liceo “L. Bassi” che accoglie ragazzi tra i 14 e i 20 anni di vari istituti superiori di Bologna (Liceo Arcangeli, Liceo Copernico, Liceo Galvani e Itcs Salvemini). Seguirà l’intervento del Coro “Ad Maiora: la Bottega della Voce”, nato nel 2011 e formato da giovani tra i 20 e i 30 anni. Poi sarà la volta di Mikrokosmos – Coro Multietnico di Bologna, che riunisce attraverso la musica popolare di varie parti del mondo, una cinquantina di coristi con provenienze culturali, linguistiche e religiose diverse.

Domenica 16 Dicembre 2018
ore 17:30
presso la Parrocchia di Santa Teresa del Bambin Gesù
(Via Antonio Fiacchi 6, Bologna)

L’ingresso è libero

Per informazioni:

www.coromikrokosmos.it

www.facebook.com/MikrokosmosCM

Informazioni sui cori

Mikrokosmos – Coro Multietnico di Bologna nasce su iniziativa del M° Michele Napolitano con l’obiettivo di promuovere l’integrazione dei cittadini stranieri e contribuire ai processi d’interazione e comunicazione tra persone di culture differenti.

Fondato nel settembre 2004, ha preso parte a numerosi concerti, festival, rassegne ed eventi culturali. Mikrokosmos ha inoltre dato il suo apporto musicale e umano ad iniziative legate all’immigrazione e all’intercultura, partecipando a serate di solidarietà e di raccolta fondi, e proponendosi sempre come luogo di cooperazione, rispetto reciproco e buona convivenza sociale, per favorire l’arricchimento e l’incontro tra culture diverse, con l’obiettivo di realizzare, seppur in piccolo, l’idea della pace. Attraverso la musica popolare di varie parti del mondo, ha avvicinato e riunito coristi con provenienze culturali, linguistiche e religiose diverse. Formato da oltre cinquanta voci tra i 18 e i 65 anni anni, ha accolto negli anni persone provenienti da oltre trenta paesi. Dall’aprile del 2005 è stata fondata l’Associazione Culturale “Mikrokosmos”, con lo scopo di promuovere progetti che favoriscano, attraverso il canto e la musica, la formazione e la crescita civile, oltre alla diffusione di un messaggio di interazione e scambio possibile tra cittadini italiani e stranieri.

Dal gennaio 2007 l’Ass. Culturale “Mikrokosmos”, ha fondato “Mikrokosmos dei Piccoli”, coro multietnico di bambini tra i 5 e i 14 anni, aperto a tutti i bambini della città.

Il Coro Giovanile “Bassi & Co.” riunisce una ventina di ragazze e ragazzi tra i 14 e i 20 anni provenienti dai Licei “L. Bassi”, “N. Copernico”, “L. Galvani” di Bologna, dall’Itcs “G. Salvemini” di Casalecchio di Reno, e da coristi provenienti dalle formazioni giovanili di Mikrokosmos. Nato nel 2006 grazie a una iniziativa promossa dall’Accademia Filarmonica di Bologna, è ora promossa e sostenuta dal Liceo “L. Bassi”.

Il Coro “Ad Maiora: la Bottega della Voce”  è formato da ragazze e ragazzi tra i 20 e i 30 anni. Sotto la guida del M° Michele Napolitano, “Ad Maiora” ama studiare e lavora prova dopo prova per migliorarsi, un po’ come una “piccola bottega artigianale della voce”, cercando di esplorare, in modo sempre curioso, brani di epoche e stili diversi, dal medioevo al barocco, dalla musica popolare locale a quella etnica, fino alla musica colta del Novecento e Contemporanea. Dopo diversi anni di collaborazioni conl’Associazione Culturale Mikrokosmos, nel settembre del 2018, ne è diventato parte.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...